Appodiato di Montepulciano Molin Vecchio – I.G.T. Toscana 2003

Scegli un’altra annata

Esposizione

Sud, versante lievemente pendente.

Anno d’impianto

1995.

Sesto d’ impianto e densità

Metri 2,80 x 0,80 pari a 4464 piante per ettaro.

Sistema di allevamento

Cordone speronato bilaterale.

Uve utilizzate

Sono stati utilizzati: il Sangiovese clone A548 su portinnesto 420 A per il 80%, Cabernet Sauvignon clone CL15 su portinnesto 420 A per il 10% e il Syrah clone 470 su portinnesto 420 A per il 10%, anche se nel vigneto si trovano altre varietà, come il Canaiolo, il Colorino e il Merlot.

Caratteristiche del terreno

Terreno del periodo Pliocenico (sei milioni di anni fa) formato da argille limose intercalate da sabbie. L’idromorfia è profonda nella parte pianeggiante e assente nella parte pendente.

Andamento stagionale 2003

Clima invernale simile a quello continentale, con abbondanti nevicate, forti venti e gelate; primavera ed estate caratterizzate dall’assenza di precipitazioni. Alla carenza idrica si sono aggiunte temperature da record con punte di oltre 40°C. Una provvidenziale pioggia prima della raccolta ha permesso una maturazione ottimale delle uve contraddistinte da una particolare concentrazione nei suoi elementi. La produzione è stata mediamente inferiore del trenta per cento.

Vendemmia

Il 25 e 26 settembre.

Caratteristiche analitiche del mosto

Zuccheri 23,50% acidità totale 6,90 per mille, pH 3,25.

Profumo

Vinoso con sentori di prugna, mora e sfumature di vaniglia e liquirizia.

Vinificazione

Nelle nostre cantine di Montepulciano/Chianciano in vasche di cemento di piccola capacità, in presenza di lieviti autoctoni. Abbiamo sottoposto la massa a frequenti rimescolamenti ed arieggiamenti mantenendola a temperature di 25-30°C. La macerazione èdurata 15 giorni.

Malolattica

Iniziata durante la fermentazione tumultuosa e finita alcuni giorni dopo la svinatura.

Maturazione

Posto il 10 febbraio 2004 in barili di legno nuovo di piccola capacità lt.225)di rovere francese ed americano vi è restato fino a fine febbraio 2005.

Imbottigliamento

Il 07 marzo 2005 senza trattamenti di alcun genere né filtrazioni.

Bottiglie prodotte

5.500.

Affinamento in bottiglia

In locale interrato, a temperatura naturale e costante, per oltre 45 mesi.

Colore

Intensissimo di forte concentrazione antocianica.

Sapore

In bocca si esalta la sua forza, manifestando complessità ed eleganza.

Dati analitici all’atto dell’imbottigliamento

Alcool 14,1%, acidità totale 5,1 per mille, colore 14,74, zuccheri 1,2 per mille, polifenoli 4082 mg/l, estratto 32,67 g/l.

Temperatura di servizio

17-19°C.

Abbinamenti gastronomici

Grandi arrosti.

Wild Boar in Sweet & Sour Sauce with Dark Chocolate