Appodiato di Montepulciano Vigneto di Poggio Sant’Enrico – Vino Nobile di Montepulciano D.O.C.G. 2001

Scegli un’altra annata

Esposizione

Sangiovese in purezza, clone SS-F9-A 5-48 su portinnesto 420 A.

Vinificazione

Nelle nostre cantine di Montepulciano/Chianciano in vasche di cemento di piccola capacità, in presenza di lieviti autoctoni. La massa viene sottoposta a frequenti rimescolamenti ed arieggiamenti e mantenuta a temperature di 25-30°C. La macerazione ha una durata di 15 giorni.

Maturazione

Posto nel Marzo successivo alla vendemmia in barili di legno nuovo di piccola capacità ( lt. 225) di rovere francese ed americano vi rimane per più di dieci mesi.

Imbottigliamento

Subito dopo la maturazione, senza trattamenti di alcun genere né filtrazioni.

Bottiglie prodotte

6.730.

Affinamento in bottiglia

In locale interrato a naturale temperatura costante per oltre 31 mesi.

Colore

Intensissimo di forte concentrazione antocianica.

Profumo

Vinoso con sentori marcati di prugna, pepe nero e sfumature di vaniglia.

Sapore

Vinoso con sentori marcati di prugna, pepe nero e sfumature di vaniglia.

Temperatura di servizio

20°C.

Abbinamenti gastronomici

Grandi arrosti e carni alla brace. Consigliato particolarmente in abbinamento alla bistecca fiorentina.

La storia del CRU Sant'Enrico