Appodiato di Gaville Sillano – I.G.T. Toscana 2009

Scegli un’altra annata

Esposizione

Sud, Sud-est.

Anno d’impianto

Primi anni ottanta, un appezzamento è stato reinnestato nel 1997.

Sesto d’ impianto e densità

Metri 2,00 x 1,00 pari a 5000 piante per ettaro.

Sistema di allevamento

Cordone speronato unilaterale.

Uve utilizzate

Sangiovese di non precisa selezione clonale per il 60% e Cabernet Sauvignon derivante da sovrainnesto di vecchie piante con gemme provenienti dall’ appodiato di Montepulciano, anch’esse di non precisa selezione clonale, per il 40%.

Caratteristiche del terreno

Substrati diversi, costituiti principalmente da scisti più o meno argillosi unitamente a marne e calcari marnosi, in rapporti variabili, e secondariamente da arenarie e depositi argilloso-sabbiosi.

Andamento stagionale 2009

Il buon andamento stagionale ha permesso di ottenere uve di ottima qualità che caratterizzano una grande annata. Gli ottini livelli di maturazione in termini di estraibilità del colore e gli alti contenuti zuccherini hanno generato un vino di grande struttura, ideale per il lungo invecchiamento.

Vendemmia

17-18 settembre.

Caratteristiche analitiche del mosto

Zuccheri 25,26%, acidità totale 6,4 per mille, pH 3,35.

Vinificazione

Nelle nostre cantine di Dudda in contenitori di Acciaio inox condizionati con sistemi innovativi e automatici , in presenza di lieviti selezionati. Abbiamo sottoposto la massa a frequenti e delicati rimescolamenti ed arieggiamenti mantenendola a temperature di 28 °C. La macerazione è durata 14 giorni.

Malolattica

Posto il 15 marzo 2010 in barili di legno nuovo di piccola capacità (lt.225) di rovere francese ed americano vi è restato fino alla fine di febbraio 2011.

Imbottigliamento

23 maggio 2011 senza trattamenti di alcun genere né filtrazioni.

Bottiglie prodotte

1200

Affinamento in bottiglia

In locale interrato, a temperatura naturale e costante, per oltre 48 mesi.

Colore

Molto intenso e di ottima tonalità

Profumo

Vinoso con sentori di prugna, gradevoli spezie e sfumature di vaniglia e pepe nero.

Sapore

In bocca si esalta la sua forza, manifestando complessità ed eleganza.

Dati analitici all’atto dell’imbottigliamento

Alcool 14,19%, acidità totale 5,85 per mille, colore 14,82 , zuccheri 1,98 per mille, polifenoli 3307 mg/l, estratto 31,75 g/l.

Temperatura di servizio

17-19°C.

Abbinamenti gastronomici

Grandi arrosti.